Silvana B.

Pisa (Mappa)

Insegnante di Filosofia
Livello scolastico: Università, Superiori

Risponde alle domande in: < 1 ora

Informazioni Personali

Ho scelto di studiare filosofia all’Università perché sono sempre stata interessata alla storia e all’evoluzione del pensiero umano. Nella prima parte del mio percorso accademico mi sono concentrata su alcuni dei principali temi etici attuali e mi sono laureata (Laurea di primo livello) all’Università degli Studi di Pisa con la tesi: “È un diritto avere figli?”. Spostandomi all’Università degli Studi di Siena per la laurea aurea Magistrale in Storia e Filosofia, mi sono orientata maggiormente su temi interculturali, decidendo di affrontare nella discussione finale un argomento cruciale della vita di tutti i giorni: la percezione del dolore. La prima parte della tesi intitolata: “Dire il dolore: una ricerca sperimentale sulla percezione del dolore in ambito interculturale”, include una presentazione filosofica e antropologica delle differenze di percezione del dolore in varie culture. La seconda parte, sperimentale, è il risultato di un anno di ricerca nel Pronto Soccorso Traumatologico dell’ospedale Cisanello di Pisa. Ho analizzato il grado di dolore riferito per una stessa frattura da 100 individui stranieri immigrati paragonati a 100 individui italiani, dello stesso sesso ed età. Contestualmente, agli uni e agli altri veniva somministrati dei questionari per rilevare il livello d’istruzione, il tipo di religione praticata e per gli stranieri, il tempo di permanenza in Italia. L’analisi dei dati ha permesso di evidenziare differenze con alcuni gruppi etnici che tendevano ad attenuarsi con il crescere del periodo di permanenza in Italia. Successivamente ho iniziato a fare volontariato come insegnante di italiano a immigrati in una piccola realtà parrocchiale della mia città, a Calci. Sia il percorso maturato con la tesi sia questa prima esperienza mi hanno convinta di come l’insegnamento della lingua debba essere imprescindibilmente accompagnato da un approfondimento storico-culturale per realizzare una vera integrazione. Inoltre, ho scoperto una vera e propria passione in questo lavoro, iniziato un po’ per caso. Nello stesso tempo mi sono resa conto, però, di quanto fosse carente la mia preparazione, inadeguati gli strumenti per svolgere in maniera seria ed efficiente questo insegnamento, per cui ho deciso di iniziare il Master DITALS (Didattica dell’italiano a stranieri) all’Università per Stranieri di Siena. Durante gli studi del Master, ho scelto di svolgere il tirocinio richiesto all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles, in quanto mi permetteva di approfondire il metodo CLIL (Content and Language Integrated Learning) che è lo strumento più moderno ed attuale per l’insegnamento di una disciplina in lingua straniera in un ambiente interculturale. Mi auguro, con questa esperienza di lavoro possa costituire un ulteriore approfondimento della mia preparazione.

Formazione scolastica

  • Diploma Superiore: diploma liceo scientifico
  • Laurea Triennale: laurea triennale in Filosofia
  • Laurea Specialistica: laurea magistrale in Filosofia
  • Altro titolo di studio: master DITALS (insegnamento della lingua italiana a stranieri

Materie insegnate

Filosofia, Italiano, Storia, Italiano per stranieri, Letteratura italiana.

Calendario disponibilità

Consulta la disponibilità dell'insegnante. Devi prenotare con un preavviso di 24 ore.

Giovedì

24-08-2017

10:00 – 21:00
Venerdì

25-08-2017

10:00 – 21:00
Sabato

26-08-2017

Non disponibile

Domenica

27-08-2017

Non disponibile

Lunedì

28-08-2017

10:00 – 21:00
Martedì

29-08-2017

10:00 – 21:00
Mercoledì

30-08-2017

10:00 – 21:00

Domande e risposte degli studenti

Effettua il login o registrati per fare una domanda all'insegnante.

Nessuna recensione

Prenota una lezione per essere il primo a recensire questo Insegnante.

da 8€ / ora Tariffa

1. Scegli materia e livello

2. Scegli dove fare lezione

3. Scegli data e ora

100% soddisfatti o rimborsati